Nelle foto Giusy e Franco Pignotti dell'Associazione Aloe, per due anni volontari nel Progetto Twikatane, con i loro studenti.

“Twikatane” è un centro professionale che offre alla popolazione giovanile della città di Ndola (Zambia) la preparazione nei settori di Falegnameria e Taglio e Cucito.  Il progetto iniziò nel 1987, grazie all'opera del C.V.M. di Ancona, in collaborazione con i Frati Minori Conventuali dello Zambia. Esso nacque come una proposta ai giovani disoccupati. Entrambi i Corsi hanno una durata di due anni (con un'iscrizione di circa 25 studenti per classe), con un esame finale, secondo il curriculum del Ministero dell’Istruzione per le scuole professionali.  Ci sono 5 insegnanti istruttori a tempo pieno per gli studenti del corso principale che si svolge al mattino, altri 3 insegnanti sono impegnati nei corsi serali. Il Centro distribuisce ai propri alunni anche gli attrezzi necessari al proprio mestiere, mentre essi contribuiscono con una retta minima d'iscrizione. Nei 13 anni di attività la scuola ha insegnato un mestiere a quasi 300 falegnami ed altrettante sarte. Molti di essi hanno trovato un lavoro nelle fabbriche del luogo, mentre la maggior  parte di essi lavora in proprio. Come sostegno economico alla parte accademica il Centro ha organizzato anche una sezione di produzione, dove lavorano alcuni dei giovani preparati. In questo settore l’uso dei macchinari diventa indispensabile. Recentemente il Comune di Ancona, con un contributo di 100 milioni di lire,  ha finanziato l'acquisto di nuovi macchinari sia per la falegnameria che per la sartoria. E' ora necessaria però la costruzione di un' altro capannone per la produzione della scuola di falegnameria. La Provincia di Ascoli Piceno ci ha aiutato con 10 milioni di lire, ora mancano solo... 70 milioni: siamo in attesa di benefattori per questo bellissimo progetto!!

BACK   HOME  NEXT