L’AIDS è la causa primaria del fenomeno "orfani" in Africa (circa 1.000.000 solo in Zambia). Tale situazione sta rendendo il problema "ragazzi di strada", bambini senza più famiglia o fuggiti da essa, estremamente attuale e drammatico. Molti di questi bambini vivono setacciando le discariche di rifiuti o prostituendosi. Sono iniziati spesso molto presto all'alcolismo e alla droga. A questo si aggiunge il problema della disoccupazione, delle famiglie senza tetto, l’analfabetismo, la crisi della famiglia con ragazze-madri in giovanissima età.

I Frati Minori Conventuali, sono già da tempo impegnati nell’aiuto dei bambini orfani in Zambia. Il loro primo intervento è stato quello di prevenire il fenomeno "ragazzi di strada", attraverso scuole gratuite con centinaia di bambini analfabeti, che non possono pagare le tasse delle scuole statali e l'assistenza alle famiglie dei parenti dei bimbi orfani o di famiglie disposte ad accoglierli.

Con il progetto CERCASI MAMMA si intendono aiutare, attraverso la ADOZIONE A DISTANZA

i bambini dei compound (baraccopoli) di Ndola, Kitwe e Lusaka, rimasti orfani dei genitori.  Il progetto mira a ridare ad ogni bambino la propria dignità, una scuola, una famiglia.

Bastano solo 26 euro mensili per garantire al bambino il vitto, l'alloggio e la possibilità di studiare.

Ogni altra iniziativa può essere utile per sensibilizzare tutti a questo problema, collaborando con altre Associazioni, interessando Scuole, Organismi Pubblici. Le idee potrebbero essere tante: gemellaggi, pesche o aste di beneficenza, mercatini. A voi la fantasia per realizzarle!

GARANTI DEL PROGETTO

sono i frati marchigiani missionari in Zambia:  saranno loro a distribuire i vostri aiuti alle famiglie dei parenti dei bimbi orfani, secondo le necessità incontrate (acquisto di cibo e di medicinali, pagamento delle tasse e del materiale scolastico, etc.), e vi terranno informati sull'andamento del progetto attraverso notizie e immagini via e-mail. E così internet servirà per fare carità !!!